Scaricare Libri Gratis




Wassily Kandinsky dalla Russia all'Europa. Catalogo della mostra (Pisa, 13 ottobre 2012-3 febbraio 2013). Ediz. illustrata libri gratis PDF / EPUB

  • Autore: Beltramo Ceppi C. (cur.)
  • Editore: Giunti Editore
  • I dati pubblicati: 24 Ottobre '12
  • ISBN: 9788809778474
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 240 pages
  • Dimensione del file: 31MB
  • Posto:

Sinossi di Wassily Kandinsky dalla Russia all'Europa. Catalogo della mostra (Pisa, 13 ottobre 2012-3 febbraio 2013). Ediz. illustrata Beltramo Ceppi C. (cur.):

La rassegna ripercorre, attraverso circa cinquanta opere del maestro russo,padre dell'astrattismo, provenienti dal Museo di Stato di San Pietroburgo e daaltri importanti musei russi, il periodo fra il 1901 - anno in cui Kandinskyabbandona gli studi giuridici ed etnografici che lo avevano portato aconoscere le tradizioni delle popolazioni originarie dello sterminato imperorusso e decide di dedicarsi alla pittura - e il 1922 quando lasciadefinitivamente la Russia Sovietica, che pure aveva sostenuto nei primi annidella rivoluzione, e accetta l'incarico offertogli da Walter Gropius didividere con Paul Klee l'insegnamento al Bauhaus. L'esposizione, aperta da unasezione dedicata alle radici visive e concettuali dell'opera del maestro russocon rari oggetti appartenenti alla tradizione dello sciamanesimo raccoltinegli stessi anni in cui Kandinsky li appuntava sui suoi taccuini, e dacoloratissimi oggetti della tradizione folclorica russa, guidera il visitatoredai suoi primi dipinti nati in atmosfera simbolista, alle opere del periodo diMurnau (affiancate da selezionati quadri di Gabriele Munter, Alexej Jawlensky,Marianne Werefkin e Arnold Schonberg), fino alle grandi tele dei pochi anni incui Kandinsky divenne il punto di unione fra le avanguardie occidentali,raccolte intorno a "Der Blaue Reiter", e i maggiori protagonistidell'avanguardia russa - da Michail Larionov alla Goncharova.
The exhibition traces, through about fifty works of Russian master, father of abstract art from the State Hermitage Museum of St. Petersburg and other major Russian museums, the period between 1901-year when Kandinsky legal studies and ethnographic abandons that had brought about the traditions of the native peoples of the vast Russian Empire, and decided to devote himself to painting and the 1922 Soviet Russia when it leaves the , who had also argued in the early years of the revolution, and accepts the assignment offered by Walter Gropius to split with Paul Klee the teaching at the Bauhaus. The exhibition, opened by a section devoted to the Visual and conceptual roots of the Russian master's work with rare objects that belong to the tradition of shamanism is collected in the same years in which Kandinsky pinned them on his notebooks, and with colorful traditional Russian folk objects, will lead the visitor from his early paintings born Symbolist atmosphere, to the works of the period of Murnau (accompanied by selected paintings of Gabriele Munter , Alexej Jawlensky, Marianne Werefkin and Arnold Schonberg), up to large canvases of the few years in which Kandinsky became the point of Union between the Western avant-garde, gathered around "Der Blaue Reiter", and the main protagonists of the Russian avant-garde-by Mikhail Larionov to Goncharova.

Comentarios

Carlotta

Ehi, ich würde dieses Buch sehr gerne lesen, aber ich kann es nicht im Internet lesen. Dürfte ich es per il cellulare? :)

Caprice

Mi è piaciuto il tuo libro! Incredibile davvero.

Agapeto

ti amo: O

Carlotta

warum darf man es nicht per il cellulare? wie soll ich es den sonst Lesen?

Attilio

Mi piacerebbe leggere di più